Arci Civitavecchia

Arci Comitato di Civitavecchia è una associazione di promozione sociale che incentiva l’emancipazione attraverso l’autorganizzazione e la partecipazione. Dal 2010 Santa Marinella insieme al Comune di Tolfa si sono uniti alla rete del Progetto SPRAR, affidando all’Arci di Civitavecchia in qualità di ente gestore il progetto, e sono accanto ai richiedenti asilo politico ed umanitario nel loro percorso volto all’acquisizione di una sempre maggiore autonomia ed allo sviluppo di competenze e risorse utili al fine dell’inserimento nella vita sociale italiana.

Al fine di garantire un reale inserimento nel contesto sociale, il corso di italiano, previsto all’interno del progetto, ha un approccio essenzialmente comunicativo, volto a rispondere alle esigenze più concrete ed immediate degli apprendenti. Soprattutto si predilige l’approfondimento delle funzioni comunicative necessarie alla vita quotidiana, con un corretto supporto grammaticale, sintattico-morfologico e lessicale. Il corso è suddiviso, in base all’utenza attuale, in due gruppi: un gruppo di livello A1 e un gruppo di livello A2. La suddivisone viene effettuata dopo la somministrazione di un test d’ingresso in modo da poter garantire il corretto svolgimento delle lezioni in base al livello degli studenti che si presentano.

Il corso viene svolto dal lunedì al venerdì e prevede dieci ore di lezione a gruppo. Inoltre all’interno del corso si svolgono attività di sostegno allo studio di materie disciplinari, per gli studenti iscritti a scuole serali che intendono conseguire titoli italiani, quali: il diploma di terza media o il diploma di maturità.