Bambini + Diritti

L’associazione di promozione sociale nasce nel 2006 a Roma, per strutturare alcune esperienze educative in contesti di marginalità sociale. Grazie al coinvolgimento di persone giovani, ma professionalmente valide e capaci di mettersi in gioco, abbiamo deciso di impegnarci in maniera strutturale nella difesa dei diritti dei minori. Da qui nascono le tre parole che identificano la nostra “mission”: ricerca, sostegno e attuazione.
Ricerca perché vogliamo costruire innanzitutto un laboratorio di socialità, non uno sportello, ma uno spazio dove le relazioni diventano terreno di incontro con la possibilità, che ogni persona rappresenta, di innescare processi di cambiamento credibili. Sostegno perché non ci sentiamo protagonisti assoluti, ma parte integrante di un sistema che deve sviluppare risorse proprie: crediamo nella formazione, nella comunicazione, in forme responsabili di finanziamento; sappiamo che investire tempo, energie e risorse per il bene comune è darsi un progetto di vita, prima che un’occupazione. Attuazione perchè vogliamo esserci, vogliamo stare accanto a chi si è fermato, a chi vede negate possibilità di una vita umana: agire significa entrare in relazione, camminare insieme, discutere in un’ottica di comunità gli obiettivi e gli strumenti da mettere in campo.

Da sempre puntiamo fortemente sull’educazione, come percorso di inclusione. Le nostre attività, infatti, si caratterizzano per un’attenzione prioritaria alla dimensione di “periferia”, intesa non solo come categoria fisica determinata dalla lontananza da un centro, ma come possibilità positiva di esprimere “a parole proprie” un modo diverso e creativo di fare società.