Ataya

 

Ataya è un manuale che propone una modifica dei domini di insegnamento perché la scuola sia utile alla vita quotidiana dei richiedenti asilo. Nasce dal lavoro di quattro insegnanti della Scuola di italiano della Cooperativa Ruah di Bergamo che ha un’esperienza ventennale con migranti adulti e accoglie in media 1.200 studenti all’anno. Dal 2011, con l’arrivo massiccio di rifugiati analfabeti ha messo in atto una strategia mirata a superare l’apatia indotta dall’estenuante attesa dei documenti. L’apprendimento è basato su attività materiali, uso della lingua madre, socialità e sostegno nel ricostruire un orizzonte vitale.

Formatori
Adriana Perna, adriana.perna@cooperativaruah.it
Elisabetta Aloisi, elisabetta.aloisi@cooperativaruah.it