Iscrizione alunni stranieri

Iscrizione alunni stranieri

L’iscrizione a scuola di un alunno straniero neo arrivato può risultare difficile. Per aiutare il genitore conviene seguire queste indicazioni, basate sull’esperienza.

Il genitore si è rivolto a te, ma non hai tempo di seguirlo: scrivi a info@scuolemigranti.org le seguenti informazioni:
– nome, cognome dello studente, data di nascita e di arrivo in Italia, indirizzo dove abita
– se ha già fatto richiesta a una scuola senza successo, scrivi nome e indirizzo della scuola
– aggiungi nome cognome del genitore e cellulare, verrà contattato da un volontario di quartiere

Sei un volontario di Scuolemigranti e puoi seguire il genitore
1. insieme al genitore individua le scuole vicine all’abitazione (non più di tre)
2. a nome del genitore, manda mail ai Dirigenti Scolastici delle scuole prescelte (o dell’unica scelta) con la richiesta di iscrizione. Metti: nome, cognome, cellulare del genitore, indirizzo dove vive il ragazzino, nazionalità, data di nascita e di arrivo in Italia. Fornisci alla scuola anche il tuo nome e contatto, con l’associazione di appartenenza. Importante: metti in copia info@scuolemigranti.org così apriamo la scheda dell’Osservatorio https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSfsIdAg4n3t0Kvfm1IRI3VkPw-fXwVwmQ0Bzg_bTlvyfHVqVw/viewform?usp=sf_link per monitorare il caso
3. Se la scuola risponde in positivo o dà un appuntamento, può essere utile accompagnare il genitore, verificare il rispetto delle norme (vedi oltre), aiutarlo a usare la piattaforma scolastica con il cellulare. Attenzione: non accettare l’inserimento in lista d’attesa o una scuola alternativa difficile da raggiungere
4. Aiuta il genitore anche a
– comprendere che per i più piccoli ci sono l’asilo nido (0-3 anni) e la scuola infanzia (4-6 anni)
– trovare in zona corsi gratuiti di italiano per adulti (e mamme) e un doposcuola per il figlio.
– accedere alle agevolazioni economiche per servizi scolastici (mensa, libri, ecc….)
5. Se la risposta non arriva in breve (max 2 settimane) o la segreteria avanza richieste improprie scrivi alla Rete info@scuolemigranti.org. Provvediamo a segnalare il problema a Ufficio Scolastico del Lazio.

Altre informazioni per il genitore immigrato
– la scuola è obbligatoria per italiani stranieri nell’età 6 – 16 anni
– per l’alunno neo arrivato l’iscrizione è aperta in qualsiasi momento dell’anno
– se non ha il codice fiscale la scuola gli dà un codice provvisorio
– lo studente va iscritto nella classe corrispondente all’età anche se non sa l’italiano
– il ragazzo neo arrivato con 14 anni e più viene iscritto alla scuola superiore, senza fare l’esame di terza media

Qui puoi approfondire le norme