L2 online

L2 online

Le associazioni stanno sviluppando esperienze di didattica online, tramite Whatsapp, Skype, Messanger con videochiamate, esercizi, audio, tutorial:

Che Guevara. Hanno elaborato due prototipi di “Notiziario in due parole“: tramite Whatsapp inviano audio di pochi minuti di notizie dai paesi di provenienza degli allievi. Poi viene fatto seguire il testo con esercizi di completamento, corredato con un Glossario. Infine vengono proposti dei “compiti”. Gli audio e gli esercizi vengono scelti basandosi su vari libri di testo e adattati ai livelli degli allievi.
Per il materiale: clicca qui. Contatti: Silvio Stoppoloni s.stoppoloni@iol.it

MaTeMù. Lezioni individuali e collettive con gli insegnanti delle diverse discipline, per ragazzi/e 10 – 25 anni: Chitarra con Cristiano Urbani, Batteria con Andrea Pantaleone, Sax con Carlo Conti, Musica d’insieme/Orchestra/Improvvisazione con Carlo Conti, Canto con Ludovica Manzo, Rap con Militant A Luca Mascini e Francesco Garberini, Break dance con Elisa Saiko Ciprianetti
Per il programma delle lezioni: visita il sito

Per prenotare la lezione: scrivere via mail a matemu@cies.it oppure tramite messaggio privato a MaTeMù sui profili social Facebook o Instagram: matemu_cies
Oggetto: nome del corso. Nel corpo della mail: nome e contatto. L’insegnante vi contatterà per proporvi giorni e orari.

Astra 19. Lezioni online tramite Skype, la piattaforma più facilmente accessibile: la maggior parte degli allievi già lo avevano ed è gratuito. Per mantenere i livelli separati, hanno creato due gruppi e fanno lezione in orari diversi. Attraverso la condivisione dello schermo, inoltre, usano un pad che fa le veci di una lavagna, dove tutti possono scrivere.
Contatti: Giorgia Barnabei giorgia.barnabei@gmail.com

ASCS – Programma Humilitas, svolgono vari corsi on-line: italiano L2 livello A1, A2, B1; Inglese livello A1, A2; Spagnolo A1; Scrivere il CV; Chitarra per principianti.
Rubriche online: #IOCUCINODACASA, Eserciziario di italiano in cucina, #IDISEGNIDICLAUDIA, #INSIEMETRADONNE, Orientamento psicologico per donne vittime di violenza domestica.
Per informazioni sulle attività aperte o in preparazione: sul Facebook @Humilitas
Contatti: Gaia Mormina gaia.mormina@gmail.com

Penny Wirton sta attuando una didattica a distanza attraverso smartphone.
Contatti: pennywirton@gmail.com.

Croce Rossa hanno attivato lezioni online a distanza.
Gli allievi vengono affidati a un volontario, che ne analizza le esigenze e il livello. Insieme scelgono le modalità: mail, WhatsApp, Skype. Le lezioni vengono preparate con schede in PDF, video su Youtube, per consolidare gli argomenti trattati. Ogni volontario fa un report della lezione.
Contatti: Pina Frattale linguacomune@criroma.org

Centro Astalli. Lezioni online tramite Messanger, un’app già presente sul telefono di tutti gli allievi. Un gruppo classe si collega ogni giorno all’orario scolastico su Messenger.
Altre due classi usano il gruppo Whatsapp. La classe B1 continua ad esercitarsi per l’esame via e-mail.
Tramite video ed esercizi, ogni classe, in base al livello, ci lavora come riesce. Con le educatrici del Palazzo delle Esposizioni stanno lavorando per condividere un lavoro su un silent book che hanno nella loro libreria. Contatti: Cecilia De Chiara cecilia.dechiara@libero.it

Caritas La Storta al momento stanno inviando esercizi tramite Whatsapp. Chi li fa li rimanda con lo stesso mezzo, gli insegnanti li correggono e poi li rimandano agli allievi.
Contatti: Adele Clarke adegia2007@yahoo.it e Alessandro Amidei mobile3802190044@gmail.com

Altre esperienze…

Gli insegnanti della scuola di italiano Cooperativa Ruah di Bergamo ci raccontano come sono riusciti ad attivare la didattica online e coinvolgere insegnanti, volontari e allievi: clicca qui.
Il gruppo Whatsapp, la cartella GoogleDrive, i tutorial, gli audio, le videochiamate, gli esercizi…

Attivare la didattica a distanza è importante per mandare un segnale agli studenti che sono in casa sospesi e dire loro che la scuola c’è e che gli insegnanti li pensano; dare informazioni sul coronavirus consapevoli della difficoltà linguistica e della difficoltà di reperire informazioni corrette, con materiali semplici e in lingua; proseguire con l’apprendimento della lingua.
Contatti: Elisabetta Aloisi elisabetta.aloisi@cooperativaruah.it