2016

2016

L’area “Bambini e ragazzi” organizza due eventi per formare insieme per incoraggiare la formazione dei volontari con docenti, insegnanti referenti, personale amministrativo scolastico. Insieme al Dipartimento di Scienze della Formazione Università Roma Tre, i due convegni hanno coinvolto moltissime scuole e complessivamente più di 400 partecipanti:
– 20 aprile 2016, “Scuole aperte al territorio. Pratiche di inclusione di studenti e genitori stranieri”, Ufficio Scolastico Regionale. Con interventi abbinati di docenti e volontari, il convegno ha dato una prospettiva per il lavoro congiunto tra scuole e volontariato della Rete, che si sta svolgendo in varie realtà romane e del Lazio. Partecipanti più di 250 persone. Programma e materiali
1 dicembre, “La scuola dell’inclusione. Sinergie per l’accoglienza, l’apprendimento, la relazione”, Istituto Galileo Galilei. L’articolazione in quattro laboratori: Protocollo di accoglienza, Italiano per lo studio, Didattica attiva, Minori stranieri non accompagnati. Il lavoro in gruppo, condotto da volontari esperti della Rete, ha stimolato una riflessione sul potenziale innovativo che può scaturire dalla collaborazione tra associazioni e sistema scolastico. Partecipanti: 150 presone. Programma e materiali

Nella primavera matura il progetto Quirinale.

Il successo raccolto dall’area “Bambini e ragazzi” con questi eventi ha messo in luce da un lato l’impreparazione delle scuole del Lazio nell’accogliere alunni stranieri, dall’altro l’ampia disponibilità a ulteriori proposte di formazione congiunta.

Un esempio è il seminario “Quale formazione per richiedenti asilo. Esperienze in Rete”, 7 marzo 2016. Partendo dall’incertezza esistenziale dei richiedenti asilo, si è avviata una riflessione su come creare un contesto in cui i rifugiati possano rielaborare il proprio vissuto e riformulare il progetto migratorio per sollecitare l’interesse verso la lingua del paese ospitante. Programma e materiali

Altre iniziative formative

15 e 16 gennaio, 8 e 9 aprile, presso Intersos, via Aniene 26/a laboratorio SIF – MCEDallo spaesamento all’”appaesamento” linguistico e culturale

Sabato 2 aprile, via Carlo Cattaneo, Viterbo “Esplorare una lingua: inciampi, scoperte, ri-conoscenze…”, SIF – MCE

Giovedì 14 aprile, ore 14:30 – 17 presso Cesv, via Aniene 26/a incontro della Rete Sentimenti religiosi dei migranti

10 ottobre, ore 9,30 – 13,30 e 24 ottobre, ore 10 – 14, Quirinale, “Seminario per guide e tutor

Giovedì 20 ottobre, ore 14,30 Centro Astalli, via del Collegio Romano, 1, “Quale futuro per i rifugiati nel Lazio”

Giovedì 27 ottobre, 3 – 10 – 24 novembre, 1 dicembre, ore 16 – 19, Piazza Sonnino 13. “Costruire competenze nella lingua di scolarizzazione” seminario condotto da CIDI – LEND

7 novembre, ore 15,30 – 18, Cesv, via Liberiana 17 Roma “Diritto all’istruzione e alla formazione per i migranti”, Fiorella Farinelli

Lunedì 28 novembre, ore 14 – 19, Cesv, via Liberiana 17, “Strumenti per il supporto linguistico e culturale”, Lorenzo Rocca