Alfa

La presenza di migranti analfabeti è un fenomeno emergente, destinato ad aumentare con l’arrivo di rifugiati, di minori non accompagnati e anche di mogli e madri con basso livello d’istruzione, che si ricongiungono a un ramo della famiglia. Per il migrante, imparare a leggere e scrivere in età adulta comporta un impegno molto gravoso, tuttavia anche un grande salto nella crescita personale. Per l’Italia, alfabetizzare i futuri cittadini significa fondare su basi più solide la convivenza a lungo termine.
Per i docenti questa è una sfida didattica e umana, che richiede specifiche abilità formative. Il progetto ALFA migranti intende attingere competenze da quattro realtà eccellenti, che hanno formalizzato approcci e manuali innovativi, dedicati espressamente a migranti adulti analfabeti: Ponti di paroleAtayaPiano piano e TabulaDetto e scritto.