Con-cittadini

Con-cittadini

Questa pagina raccoglie le esperienze di impegno civile agito da migranti, singoli, in gruppi spontanei, nelle associazioni, quali: partecipazione alla cura della città e dei beni comuni, l’organizzazione di iniziative culturali e formative rivolte a tutti. Si tratta di buone pratiche con le seguenti caratteristiche:  la gratuità e l’impegno in forma per lo più volontaria; la collocazione dentro servizi e luoghi di tutti, la qualità e la documentazione (sito, racconto, video). Le testimonianze verranno divulgate al convegno del 24 maggio 2019.

Iniziative di migranti rivolte ai bambini e ai ragazzi, nei servizi educativi e nelle scuole: mediazione, sostegno a genitori immigrati, aiuto allo studio, laboratori interculturali, ecc.

Iniziative di migranti che mettono al centro l’esplorazione della città: passeggiate interculturali, “ciceroni” multilingue; elaborazione di audioguide, programmi radiofonici, ecc.
– Guide invisibili a Roma

Formazione e cultura offerte dai migranti alla popolazione: insegnamento delle lingue di provenienza, tandem linguistici; corsi di cucina, di sport e di giochi propri di altre culture; condivisione di linguaggi artistici, musica, danza, teatro; trasmissione di culture locali come “biblioteche viventi”

Partecipazione di migranti alla cura dell’ambiente e di beni comuni: manutenzione del verde, gestione di orti e giardini; risanamento e riuso di spazi comuni per gli abitanti; abbellimento della città

Invia i buoni esempi a info@scuolemigranti.org  tramite la scheda